prada-tokyo_650x435

Prada  per la sua sfilata di Tokio, nel quartiere Shin Shunam, affida a 4 blogger di riprendere e raccontare l’evento con un video.  Nello specifico trattasi di Bryan Boy, Diane Pernet, Rumi Neelye, Susie Lau.

Oh Mores…avrebbe sussurrato qualcuno!

Ecco cosa mi viene in mente guardando il video della sfilata del blogger Bryan Boy.

Se volete avere gli incubi vi segnalo il link:

<\/param><\/embed><\/object><\/div>“;” alt=””>

Durata circa 47 secondi, di cui 27 sono suoi, mentre guarda fuori dalla finestra, scimmiotta a fare il modello, ed alla fine ecco pitonato ed impellicciato con parrucca. Orrorre, su orrore!

E’ ora di dire basta! Non se ne può piu’ di vedere oscenità del genere.  Il video di un ragazzino che sembra quasi in preda alle convulsioni e saltarella in maniera gaia, giuliva, e come direbbero alcuni…una frociata da paura.

BrynBoy250

Moda, fashion? No grazie.  Il messaggio che recepisco dalla visione di questo video è uno solo: non comprare nulla che possa farti somigliare a Bryan Boy. Un nome che è una contraddizione in termini!

Molti di Voi non la penseranno come me, mi troveranno arcaico, di idee desuete. Ma io sono a favore dell’eleganza, sempre, anche quando si deve fondere col fashion.

Graditi Vostri commenti.

Se l’articolo ti è piaciuto clicca su Fb Mi Piace

http://glieventidelmarchese.blogspot.com/

Related posts

7 Comments

  1. dbstyle

    Comprendo le riserve sul look ed il personaggio di Bryan Boy; per alcuni e’ un genio, per altri un clown.
    Tuttavia basarsi su 47 secondi di video mi sembra un po’ affrettato.

    Personalmente seguo Bryan Boy, anche se non lo ritengo un’icona fashion, ne’un’ispirazione, ma visto che che’ invitato dappertutto, mi tiene aggiornato ( diciamo).
    Speriamo che i video degli altri bloggers, sopratutto Diane Pernet e Style Bubble, siano migliori.

  2. Gli eventi del Marchese

    Non mi baso solo su quei 47 secondi…quelli sono solo un esempio!
    Direi che il video di Diane Penet merita.
    Per gli aggiornamenti non mi sembra il caso di seguire lui, preferisco un bel magazine o ricercare su internet.

  3. Gli eventi del Marchese

    Non mi baso solo su quei 47 secondi…quelli sono solo un esempio!
    Direi che il video di Diane Penet merita.
    Per gli aggiornamenti non mi sembra il caso di seguire lui, preferisco un bel magazine o ricercare su internet.

  4. Gli eventi del Marchese

    Non mi baso solo su quei 47 secondi…quelli sono solo un esempio!
    Direi che il video di Diane Penet merita.
    Per gli aggiornamenti non mi sembra il caso di seguire lui, preferisco un bel magazine o ricercare su internet.

  5. Gli eventi del Marchese

    Non mi baso solo su quei 47 secondi…quelli sono solo un esempio!
    Direi che il video di Diane Penet merita.
    Per gli aggiornamenti non mi sembra il caso di seguire lui, preferisco un bel magazine o ricercare su internet.

  6. Gli eventi del Marchese

    Non mi baso solo su quei 47 secondi…quelli sono solo un esempio!
    Direi che il video di Diane Penet merita.
    Per gli aggiornamenti non mi sembra il caso di seguire lui, preferisco un bel magazine o ricercare su internet.

  7. Gli eventi del Marchese

    Non mi baso solo su quei 47 secondi…quelli sono solo un esempio!
    Direi che il video di Diane Penet merita.
    Per gli aggiornamenti non mi sembra il caso di seguire lui, preferisco un bel magazine o ricercare su internet.

Leave a Reply

Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi