Ballo dei Cento e non piu’ Cento. 16 Aprile Casale Monferrato

La data scelta è quella del 16 aprile 2011.

Casale Monferrato si prepara ad accogliere le teste corone italiane e di tutta Europa per l’annuale Ballo dei Cento e non piu’ Cento. Storicamente il rappresentava un evento sociale di grande importanza atteso a metà quaresima, cento ospiti scelti tra la nobiltà e 99 tra la grande borghesia.

Ancora oggi si svolte nel Palazzo Gozzani di Treville dove ha sede dell’Accademia Filarmonica fondata nel 1827 da 83 nobili famiglie del Monferrato. Anche il ballo si inserisce tra i festeggiamenti dei 150 anni anni di Unità Nazionale e quest’anno si avvale della collaborazione dello storico l’Istituto Nazionale della Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon.

Il Ballo dei Cento e non più Cento si avvale di un esclusivo e rigoroso Comitato Promotore, che seleziona in base a determinati requisiti le persone che vengono invitate, o che, tramite membri del Comitato Promotore, chiedono di partecipare.

Non è possibile essere inclusi della lista degli invitati se la segnalazione non è partita dai membri del Comitato Promotore, i quali sono scelti unicamente fra i membri del Circolo dei Cento e non più Cento e dell’Asociación de Hidalgos.

Fra i più validi promotori si devono ricordare: Gianfranco e Roely Santamaria, Paolo e Maria Barbara Vandelli Bulgarelli e Carmine Passalacqua.

Il Consiglio Direttivo è composto da:
Presidente: Don Diego de Vargas Machuca;

Consigliere Vice Presidente Anziano: Bianca Maria Rusconi;

Consigliere Vice Presidente: Guglielmo Zavattaro Ardizzi;

Consigliere Direttore: Pier Felice degli Uberti;

Consigliere Segretario-Tesoriere: Maria Loredana Pinotti degli Uberti;

Consiglieri: Carlo Tibaldeschi, Marco Horak;

Collegio Arbitrale: Alberto Giovanelli, Gian Franco Santamaria, Valeria Viale.

Ci piace ricordare che all’edizione 1997 intervenne per la prima volta Sergio di Iugoslavia, figlio di Alessandro di Iugoslavia e di Maria Pia di Savoia, nel1993 vide invece la presenza di Urraca di Borbone Due Sicilie, figlia di Ferdinando Pio, Duca di Calabria e figlio del Conte di Caserta.

Ma scendiamo nel pieno dei festeggiamenti e leggiamo il bel programma riservato agli ospiti:

Sotto l’Alto Patronato di

S.A.I. & R. l’Arciduchessa Monika d’Asburgo

S.A.I. & R. l’Arciduchessa Walburga d’Asburgo

S.A.I. & R. l’Arciduchessa Margarete d’Asburgo

S.A.R. l’Infante Dom Duarte di Braganza

S.A.R. l’Infante Dom Enrique di Braganza, Duca di Coimbra

ore 20,00: arrivo dei partecipanti e concerto della fanfara dei bersaglieri Fanfara dei Bersaglieri Col. Roberto Lavezzeri di Asti;

ore 20,30: aperitivo nel prestigioso salone d’ingresso di Palazzo Gozzani Marchesi di Treville, dove nel 1847 scoccò la scintilla che diede vita al Risorgimento italiano, alla presenza di S.A. il Principe Don Maurizio Ferrante Gonzaga del Vodice di Vescovato, Capo storico della Casa Ducale di Mantova e prossimiore affine degli antichi Duchi del Monferrato, e di membri della Casa Imperiale del Vietnam;

ore 20,30: aperitivo nel prestigioso salone d’ingresso di Palazzo Gozzani Marchesi di Treville, affrescato dal famoso Guala, dove si tenne nel 1847 quel Congresso Agrario da cui scoccò la scintilla che portò all’Unità italiana.

ore 21,00: pranzo nelle sale Carlo Alberto, Vittorio Emanuele II, dei Giuochi di Società, della Biblioteca, Azzurra alla presenza di S.A.I.&R. l’Arciduchessa Monika d’Austria, Principessa d’Ungheria, Duchessa di Maqueda, di S.A.I.&R. l’Arciduca Josef Karl d’Austria, Principe d’Ungheria accompagnato dalla consorte S.A.I.&R. l’Arciduchessa Margarete Elisabeth Juliana Maria d’Austria nata Principessa d’Hohenberg e di S.A.R. l’Infante Dom Enrique de Bragança, Duca di Coimbra.

È prevista anche la presenza di una delegazione dei Vitezi Rend d’Ungheria e dell’Union de la Noblesse Russe.

ore 22,30: il M° Toni D’Amico accompagnerà le danze nel Salone d’Onore, dove furono ospitati vari Re di Sardegna e d’Italia;
ore 23,00: chi vorrà potrà usufruire gratuitamente delle magiche previsioni di Carima o stupirsi con i giochi di Alan o altro ancora…;
ore 01,00: pasta al tricolore;

Non ci resta che augurarvi un buon divertimento sulle note di valzer e mazurke! Purtroppo non potremo essere presenti al grande evento ma io e Napoleone siamo certi che sarà davvero fantastico ed una notte all’insegna della magia del passato.

Potrete trovare informazioni su come partecipare e la relativa quota di partecipazione sul sito: http://www.100enonpiu100.info/

Contatti: eventiitalia@yahoo.it


Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il Blog del Marchese Copyright © 2021 - Website Development 

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi