Bianca Balti, Louis Vuitton ed SOS Villaggi dei Bambini. Mantova

Mantova 16 giugno
La modella Bianca Balti è stata la madrina, insieme alla figlia Matilde, del Villaggio SOS di Mantova, il primo parco giochi ecosostenibile donato dalla Maison all’Associazione internazionale impegnata nell’aiuto all’infanzia in difficoltà.
L’impegno di Louis Vuitton con SOS Villaggi dei Bambini, di cui Bianca Balti si fa promotrice in Italia, è parte di una partnership internazionale della durata di cinque anniche ha come obiettivo quello di sviluppare a livello locale, nei vari paesi in cui SOS Villaggi dei Bambini è presente, un programma chiamato “Partnership for
Children’s Future”, per dare ai bambini meno fortunati in tutto il mondo un futuro basato sulla sicurezza, l’educazione e la formazione.
Sono molto onorata del fatto che Louis Vuitton abbia pensato a me come madrina per sostenere in Italia il progetto di SOS Villaggi dei Bambini, perché, come mamma, penso che sia davvero importante garantire a tutti i bambini, un’infanzia serena in un ambiente familiare accogliente. Essere bambini significa poter giocare, e nel gioco ritrovare la spensieratezza che non sempre la vita regala. Per questo motivo costruire un parco giochi all’interno del Villaggio SOS di Mantova ha un così alto valore simbolico. Spero che in questo bellissimo e colorato spazio i bambini ospitati nel Villaggio SOS di Mantova possano trascorrere momenti spensierati, riacquistando attraverso il gioco, una maggiore serenità,” dice Bianca Balti.
 SOS Villaggi dei Bambini è un’organizzazione internazionale privata, apolitica e aconfessionale fondata in Austria nel 1949 e impegnata nell’accoglienza di bambini privi di cure genitoriali o temporaneamente allontanati dalle famiglie d’origine. La famiglia SOS è presente in 132 paesi del mondo. Aiuta più di 1.000.000 di persone attraverso programmi integrati di sostegno ai bambini e al loro contesto familiare, e accoglie ogni anno circa 78.000 bambini. In Italia SOS Villaggi dei Bambini è presente con 7 Villaggi SOS – rispettivamente a Trento, Vicenza, Ostuni, Morosolo (VA), Saronno, Roma e Mantova – attraverso i quali aiuta 480 persone, di cui 326 bambini e ragazzi.
Il Villaggio SOS di Mantova è situato nell’immediata periferia a sud della città, nei pressi del Bosco Virgiliano. Attualmente è composto da tre edifici a due piani, un giardino e oggi anche da un parco giochi, dove i piccoli abitanti possono giocare in sicurezza. La costruzione del parco giochi all’interno del Villaggio SOS s’inserisce nel progetto triennale “Sosteniamo Mantova: un Villaggio che cambia”, che prevede la riqualificazione del Villaggio SOS esistente. L’obiettivo del progetto è quello di offrire non solo accoglienza a un numero maggiore di bambini e ragazzi all’interno della struttura, ma anche servizi di supporto alle famiglie del territorio circostante, in modo da prevenire casi di allontanamento o situazioni di grave disagio.

Ylenia Danini
Ufficio Stampa SOS Villaggi dei Bambini
www.sosvillaggideibambini.it


Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il Blog del Marchese Copyright © 2021 - Website Development 

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi