Gazzarrini,: la collezione primavera estate 2012 . Sfilata a Milano

Milano
L’incontro tra due culture e due mondi, l’occidente e l’oriente, questo è il leit motive della collezione p/e 2012 voluta dal direttore creativo del brand Marco Ciampalini.
Va in scena l’Homeworld di Gazzarrini, presso la sede del museo della scienza e della tecnica di Milano, dove il contrasto diventa connotativo e al tempo stesso rappresentativo di influenze reciproche e di legami odierni.
Una commistione anche nei tessuti come nei maxi parka di lunghezze diverse e nei giubbotti o nei pants con tasche “container.
I tight di cultura occidentale sono l’emblema del man’s high level formal del brand lega artigianalità e creatività offrendo una classe indiscutibile.
Gli abiti si caratterizzano di tonalità naturali: écru, beige, bambù, marroni accompagnati da tocchi di colore quale il verde tenue, il giallo Ceylon e il rosso  mattone. Antiche trame kimono si fondono in segni che riproducono preziose stampe di ispirazione Ming.
Tessuti, forme e volumi rappresentano il passaggio, accennato e mai forzato, tra mondi diversi; una visione, senza confine, dell’universo maschile e dei suoi protagonisti.
http://glieventidelmarchese.blogspot.com/


Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il Blog del Marchese Copyright © 2021 - Website Development 

close-link

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi