“E’ un momento di pene” presentazione calendario

1081435-6

ALLEGORIE PENIENE

Stavolta non sgranocchia la patatina, bensì si presenta in tutta la sua fisicità fatta di….maglione nero “dolce-vita”, sorriso accomodante e capello corto ben sfilato. Se non fosse lui, il re dei video hard, sembrerebbe un aitante e baldanzoso broker in pausa caffè. Perché di porno non ha proprio niente di niente. Rocco.

P1011939

Già il bel Rocco temerario dalla sua bella mascella quadrata è di una disponibilità unica, mentre insieme ad altri ‘santoni’ della comunicazione spiega le proprie idee sulla realizzazione del Calendario 2012 curato da Oliviero Toscani. Il mitico fotografo nonché mago della comunicazione che….”Dopo il grande successo dello scorso anno e (!) a grande richiesta soprattutto femminile e femminista, vi presento: ”QUESTO E’ UN MOMENTO DI PENE – IL GENERE MASCHILE, Calendario del Consorzio Vera Pelle Conciata al Vegetale 2012”. Toscani prosegue osservando che ‘lui’ che è sempre il più nascosto, censurato e complessato, usato come espressione letteraria, colloquiale proibita, dialettale, colorita, lui portatore di vita e di tabù, qui è svelato nella sua naturalezza’.

Eccoci dunque al ‘penoso’ tema a Firenze, in quel di “Palazzo Non Finito, Museo di Storia Naturale sezione Antropologia e Etnologia dove incontriamo anche Philippe Daverio, Oliviero Toscani, Camilla Raznovich, Rocco Toscani – bello come il papà – e Paolo Crepet.

Il momento è frenetico, non solo per le mille scialle, cappelli e cappotti ben’dritti’ di fronte all’evento, bensì per un linguaggio colorito che via via sbuca fuori, cercando di attenuare l’attrito.

P1011942

Incalza Siffredi, sorridendo bonariamente di….non essere stata messa la sua nudità nel calendario, sperando…in un futuro migliore. Però l’aria è spassosa, rilassata, e lui ancora, dopo una sequenza tutta al femminile di pelo “vedo non vedo”, ridacchia osservando “la depilazione…la rasatura, chiamatela come volete,mamma mia,…che orrore! Evviva i peli!!!!!!!!!”

Caustico ad oltranza lo storico d’arte Daverio mentre placidamente afferma: “osserverei proprio, cari miei, che se la crisi che ha investito non poco il nostro paese è cominciata più di vent’anni fa proprio con l’arte della rasatura, beh…allora, il ritorno al pel ‘peletto’ potrebbe riportare più equilibrio!”

images

Buon osservatore di costume anche Paolo Crepet nelle sue giuste disquisizioni nonché indottrinate deposizioni : “ il pene è proprietà e la vagina invece e conquista: inoltre, se ci pensate bene, nessuna donna dice “mi hai rotto la fi…”bensì, è gergo comune dire m’hai rotto il caz..!”

Arriva il momento dei saluti e Toscani nota che il clima era talmente pepato che nessuno ha sbadigliato. Catturo Rocco il bello mentre sta andandosene con la splendida e giovane moglie.

P1011940

“Due parole su tale incontro, forse sei, sette anni fa, non sarebbe stato possibile….

Guardi, è l’idea che conta, è importante sdrammatizzare mettendo da parte il bigottismo: figli e mogliettina sono orgogliosi di me, questo mi rende sereno, anche se il mio è un mestiere tutto meno che facile.”

Tra vent’anni che ne sarà di lei?

Eh,…copierò mio papà. Lui si che è una vera forza della natura!

Carla Cavicchini

Se l’articolo ti è piaciuto clicca su Fb Mi Piace

http://glieventidelmarchese.blogspot.com/


Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il Blog del Marchese Copyright © 2021 - Website Development 

close-link

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi