Cocktail di inaugurazione della Fondazione Prada Ca’ Corner della Regina

Venezia 2 giugno

grande successo ed affluenza di pubblico,oltre 1200 persone, perr il cocktail di inaugurazione della mostra “Fondazione Prada Ca’ Corner della Regina”.
Con questo evento, la Fondazione Prada ha aperto al pubblico la sua nuova sede espositiva a Venezia.

Presente il sindaco di Venezia, Orsoni, personalità del mondo dell’arte internazionale, della cultura e dello spettacolo.

A seguire, si è svolta una cena privata di Patrizio Bertelli e Miuccia Prada a cura dello chef Fulvio Pierangelini.

Tra gli ospiti segnaliamo: M. Faust, F. West, N. Seroa, lo scrittore J. Bankowsky, R. Koolhaas, T. Demand, A. Gurhy, N. Pohl, A. Kuriger, S. Kapoor, A. Mammì, la direttrice della Biennale B. Curiger, l’artista di Bombay A. Kapoor, M. Muller, lo scultore A. Pomodoro, A. Slominski, C. Sherman,  la direttrice di Vogue Italia F. Sozzani, Bonami, la curatrice di mostre d’arte C. Alemani, M. Gioni, il direttore della Tate modern C. Dercon, S. Junkers, C. Love, C. Holler, M. Abramovich, G. Lowry, lo zio che tutti noi vorremmo avere il miliardario F. Pinault direttore e proprietario della PPR, l’artista bresciano F. Vezzoli, G. e B. Arrivabene,  classe 1910 il critico d’arte G. Dorfles, J. Koons, J. Hack, J. Rohrlapper,  l’artista tedesco T. Rehberger che ha reso opere d’arte le tazzine Illy, lo scultore e padre di Winnie dei Pooh M. Cattelan, lo storico dell’arte G. Celant, l’onnipotente direttrice di Vogue A. Wintour col suo storico ed intramontabile caschetto.

 



 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il Blog del Marchese Copyright © 2021 - Website Development 

close-link

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi