Giada Curti sfilata collezione autunno inverno 2011. AltaRoma

Un omaggio alla grande pittrice Tamara de Lempicka per la nuova collezione della stilista Giada Curti, presentata a Roma il 10 Luglio, dal titolo “Libera di essere Divina”. Location la scala barocca di Rampa Mignanelli dove sfilano per l’occasione 20 modelle dalle labbra rosso profondo, come le donne amate dalla protagonista, dove predomina il  colore nero, lucido ed opaco, impreziosito da ricami in pietre dure e Swarovski.
Outfit che rievocano lo stile decò, dai panneggi in tulle fluttuanti che si modellano al corpo, leggeri ed impreziositi da ricamati di pizzi francesi, intarsi di crine e rouche. Una donna quasi enigmatica ed ambigua, di una eleganza che la rende a tratti quasi irraggiungibile e che non rinuncia alla sua femminilità provocatoria  grazie ai décolleté.
In chiusura due spose mano nella mano: Tamara e la sua Rafaela. La prima con un abito intero in satin di seta color avorio con maniche lunghe a guanto contornate di pizzo chantilly ricamato, sul capo una calotta anni ’30 di pizzo ricamato con lungo velo di tulle di seta. La compagna indossa un completo nero taglio maschile, con giacca a doppio petto. Per la prima volta in passerella due donne, due compagne, due spose che celebrano il “Marriage Equality Act” approvato a New York lo scorso 25 giugno. Commosse, nel parterre anche l’On. Paola Concia con la sua compagna Ricarda Trautman.
Afferma la stilista: “La moda è donna, sempre. Non teme pregiudizi, nè può essere vittima di allusioni equivoche. E’ portavoce di libera femminilità“.
Tanti ospiti vip e stampa accolti, si segnalano: la Presidente di Altaroma Silvia Venturini Fendi seduta accanto alla Vice-Presidente Valeria Mangani, Barbara Bouchet, Anna Pettinelli, Elisabetta Pellini, Loredana Cannata, Mirka Viola, Gloria Guida, Maria Rosaria Omaggio, Roberto Ciufoli, Elena Russo, Maria Grazia Nazzari, Isabel Russinova, Livio Beshir, Adriana Russo, Roberta Allegretti, Alex Partexano, Daniela Martani, e il marito della stilita Antonio Curti.
L’organizzazione della serata ha visto impegnati Emilio Sturla Furnò e Raffaella Naddeo.
http:glieventidelmarchese.blogspot.com/

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il Blog del Marchese Copyright © 2021 - Website Development 

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi