GIACOMO RICCI:"Pietre di fuoco" al Salotto letterario Antichità Scippa

Napoli 9 giugno
alle ore 18:30 è fissato il 6° incontro al Salotto letterario Antichità Scippa. Sarà presentato il libro di Giacomo Ricci “Pietre di fuoco”.
Il cadavere di un uomo, nudo e senza testa, viene trovato nella cappella Sansevero, all’apertura del museo, dal custode don Arturo, e la notizia fa subito il giro della città di Napoli. Da questo incipit parte la storia, che ha per protagonisti il prof. Giuliano De Luca, ordinario di filosofia alla “Federico II” e il suo assistente. Ben presto si capisce che il corpo ritrovato è del preside della Facoltà di Lettere e che tutta l’università di Napoli è coinvolta nel delitto. Da qui la vicenda si muove nella Napoli antica, rispolverando paure, leggende e vecchi fantasmi” da Pietre di fuoco”.
Interverranno: arch. Giacomo Ricci, ( Scrittore, docente di Progettazione Tecnologica Assistita presso l’università di Chieti-Pescara); Prof. Rodolfo Napoli, (Ingegnere, docente all’università degli studi di Napoli Parthenope), Giuseppe Giannelli, attore, fine dcitore; dott.ssa Rossana Di Poce, (Archeologa editor); arch. Mario Scippa (antiquario, scrittore).
L’autore offrirà un gustoso buffet portando nel salotto i sapori e gli odori della costiera amalfitana.
Il salotto letterario Antichità Scippa per iniziativa di Mario Scippa e Rossana Di Poce.

info: 0817642922 anti.scippa@tiscali.it


Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il Blog del Marchese Copyright © 2021 - Website Development 

close-link

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi