gabriele pasini

Fashion Periscope: Gabriele Pasini, Liu Jo, Domenico Vacca

La Julie Bag compie 20 anni. Fu disegnata dallo stilista italiano Domenico Vacca, amato dalle star di Hollywood e dal jet set internazionale, nel 2002 e da allora è diventata una delle borse più iconiche degli ultimi 20 anni. La Julie Bag prende il nome dall’ex moglie dello stilista, Julie Vacca, fashion icon americana.

julie bag domenico vacca

La Julie Bag ha vinto diversi premi, è realizzata in 4 misure diverse e viene proposta dalla maison Vacca ogni stagione in 20 colori diversi e in 4 tipi di pelle. Per l’apertura del primo negozio dello stilista in Italia, a Roma, in Via della Croce 5, lo stilista ha realizzato in tiratura limitata una Julie Bag con la bandiera italiana. La Julie Bag è ed è sempre stata realizzata in Italia da esperti artigiani che la realizzano ancora a mano.

liu jo primavera estate 2022

Liu Jo MEN’S COLLECTION, progetto in licenza esclusiva gestito dall’azienda italiana COCAMA Srl e dedicato alla collezione maschile del marchio Liu Jo, presenta la collezione Primavera Estate 2022 dal titolo Romanzo Italiano. Un concept enfatizzato da parole, motivi e colori ricorrenti tra le proposte SS22 del brand, legati all’estate e che sembrano evocare sonorità di un periodo storico molto preciso del nostro Paese: gli anni 70. Romanzo italiano, infatti, ci proietta in un viaggio stimolante nel passato tramite dettagli e fantasie tipiche di quel periodo. Una collezione che parla italiano a 360°, dal claim, alle grafiche, ai patch, al fine di raccontare l’italianità e l’heritage del brand. Una storia importante che viene celebrata dalla formula est. 1995 Liu Jo ITALIA nella t-shirt iconica della collezione, disponibile nelle due versioni in bianco e in nero.

aiello per durex

Durex sbarca su Tiktok e decide di farlo in un momento focale, San Valentino, per celebrare l’amore, quello libero e senza confini, in una parola universale. Il 12 febbraio, infatti, sono andati on-air i primi contenuti della campagna “L’∀more non ha genere”, un progetto che pone al centro questo sentimento nella sua accezione più autentica, senza limiti o costrizioni. Atterrando su Tiktok, il leader nel mercato del benessere sessuale e ambasciatore del sesso sicuro, apre un’ulteriore finestra di dialogo con il pubblico per abbracciare un target più ampio ed eterogeneo, andando ad includere anche la generazione Z. Nel suo nuovissimo piano editoriale dedicato, Durex metterà in scena una serie di Tiktok di grande appeal per il panorama del social, per generare interesse ed engagement negli utenti. Il concept creativo farà leva sull’amore nelle sue espressioni più svariate tra cui il sesso, libero ma protetto. I contenuti multimediali, che avranno come leitmotiv nella fase iniziale la presenza e la voce narrante del cantautore Aiello, si svilupperanno a livello grafico su più livelli e mostreranno le silhouette sovrapposte di diversi soggetti intenti in gesti di amore.

gabriele pasini primavera estate 2022

La collezione primavera estate 2022 di Gabriele Pasini continua ad ispirarsi al viaggio attraverso “La Bella Italia”. Quest’anno cambia ritmo, rivolgendo lo sguardo a Milano. Capitale della moda, ma anche di arte, subculture, musica e finanza continua ad ispirare con il suo aspetto surreale ed esotico nella più spettacolare commistione tra secolarità e movimento: il Duomo e le palme. Questa collezione veicola un messaggio di trasversalità, di speranza e leggerezza. I tessuti nobili si accompagnano alle garze naturali, al giro inglese e alle tele leggerissime e fresche, mentre le popeline e gli optical sono tinto capo. La maglia e il jersey esprimono una dimensione nuova e una sincerità ritrovata che si traducono nella bellezza e leggerezza delle linee rilassate e fluide e nelle forme morbide. La tradizione delle linee sartoriali incontra i capi del
nuovo quotidiano come felpe, cardigan e t-shirt per esplorare il concetto di: NOSTRESS.
Una Milano esotica che riporta al deserto con stampe etniche su tessuti di garze, camicie in cotone, foulard e pareo in cotone e seta. La declinazione dei blu e del marrone ricorda il “metodo” dei tuareg del deserto e infine il nero. Il classico ritorna con tele unite, gessati, galles, camicie bianche e cravatte di garza di seta. Le note di blu profondo seguono il ritmo delle serate al “Blue Note”, le notti milanesi si vestono di nero con i classici smoking, per una serata al Teatro alla Scala. L’attenzione al colore, nel Dna del designer, ritrova una nuova chiave interpretativa con l’uso del nero, misterioso ed elegante.

maria luca

Maria Luca ha lanciato il suo primo progetto di co-design con il luxury brand Markarian, presentando in anteprima la collezione durante la sfilata Autunno/Inverno 2022 della designer americana Alexandra O’Neil, lo scorso 14 febbraio a New York. Il background e i gusti che legano le due designer sono molto simili, per questo motivo si è creta una collaborazione davvero molto affiata: introdotte da un amico in comune, si sentono legate per aver lanciato brand ispirati alle loro nonne. La collezione consiste in 4 modelli – una sligback, un sandalo, uno stivale e una ballerina bassa,- ognuno dei quali mixa la silhouette iconica di Maria Luca con gli incredibili tessuti di Markarian.

Maria Luca è dedicato a mia nonna e al suo amore per la bellezza. Lei era un vero esempio dell’eleganza italiana della Dolce Vita romana. I disegni di Markarian mi hanno subito fatto pensare alla Dolce Vita e alla joie de vivreCarlotta De Luca, designer e fondatrice di Maria Luca.


Il Blog del Marchese Copyright © 2021 - Website Development 

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi