“Da Garibaldi a Berlusconi” presentazione a Napoli

373581_229444660463742_517048713_n

Napoli, 19 gennaio.

Presso il Grand Hotel Parkers di Napoli alle ore 17:30 sarà presentato il volume di Nicola Ricciardelli “Da Garibaldi a Berlusconi: quando il bisturi incide nella storia”, Jupiter Edizioni.

Nicola Ricciardelli, di origini irpine, nasce a Torre del Greco, per 30 anni lavora presso l’Ospedale Civile di Torre Annunziata, dirigendovi la Divisione di Chirurgia Generale e Pronto Soccorso, negli ultimi anni ne è stato anche il Direttore Sanitario.

In un brillante saggio narrativo le storie degli uomini al capezzale dei pazienti illustri tra sorprendenti rivelazioni e clamorose conferme. Sciamani e monarchi, chirurghi e statisti, archiatri e pontefici al centro di una rapsodia tumultuosa di eventi e personaggi. Un’originale inchiesta sul rapporto storico tra il potere dello scettro e quello del bisturi.

Moderatore: . Grimaldi (Architetto – imprenditore sanitario). Introduzione: De Francesco (giornalista – scrittore), . Presenti (Presidente dell’Associazione Chirurghi Ospedalieri Italiani). Interverranno: L. Docimo (Presidente della Società Italiana Chirurghi Universitari), G. Persico (Preside – Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università “Federico II”), . Renda (Collegium Historicorum Chirurgiae), G. Romano (Presidente della Società Napoletana di Chirurgia)
Conclusioni: . Melotti (Presidente della Società Italiana di Chirurgia).
La serata sarà aperta da un ricco Welcome Coffè.

Se l’articolo ti è piaciuto clicca su Fb Mi Piace
http://glieventidelmarchese.blogspot.com/


Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il Blog del Marchese Copyright © 2021 - Website Development 

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi