Simonetta e Unicef al Pitti Bimbo

DSCN9829

Firenze, 19 gennaio 2012

“Chi offre di più?” Una vera e propria asta improvvisata dal divertente Beppe Fiorello all’interno del Teatro Lorenese della Fortezza da Basso.

DSCN9835

In occasione del Pitti Bimbo il brand Simonetta, da oltre 50 anni specializzato nella produzione di abbigliamento bambini, ha presentato la sua iniziativa benefica consistente nell’adozione di 500 pigotte, per ognuna di esse viene salvato un bambino attraverso il programma ACSD (Accelerated Child Survival and Development).

Piccoli angeli bisognosi riceveranno cure mediche e cose che per noi sembrano scontate, come ad esempio l’acqua potabile, ma che in molti paesi sono ancora appannaggio di pochi.

DSCN9842

Sul palco presente la famiglia famiglia Stronati, proprietari di Simonetta, Cristiana Acqua, presidente di Unicef Marche, Paola Bianchi, presidente Unicef Italia, Sandra Buyet, presidente Comitato Unicef Provinciale di Firenze. Le pigotte sono state vestite dal brand con abiti realizzati con tessuti dell’archivio storico dell’azienda.

Mentre si invitavano gli ospiti a prendere una pigotta ecco l’esuberante Beppe Fiorello, coadiuvato dall’attrice Camilla Filippi, improvvisarsi battitore di una coinvolgente vendita all’asta. Grande entusiasmo e generosità, raccolti oltre euro 1400,00 pensate che questa somma salverà la vita a 70 bambini!

DSCN9836DSCN9841DSCN9853

Un piccolo gesto per ridare il sorriso a chi forse non lo ha mai avuto.

Grazie Simonetta e grazie Beppe.

Se l’articolo ti è piaciuto clicca su Fb Mi Piace

http://glieventidelmarchese.blogspot.com/


Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il Blog del Marchese Copyright © 2021 - Website Development 

close-link

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi