La Dodicidodici di Gherardini rivisitata da Nicole Brundage

Nicole Brundage, designer texana, ha reinterpretato la storica Dodicidodici di Gherardini, che debuttò nel 1959, creando un modello in capretto laminato ingranato e verniciato in finale: un materiale che ha quasi un effetto a specchio, creando  riflessi luminosi, sia all’esterno, con la luce naturale, sia in un luogo chiuso, complice la luce artificiale.

La Brundage ha trovato l’ispirazione durante una visita alla mostra di James Turell, in allestimento alla Gagosian Gallery di New York: “Come  Turell riflette nelle sue opere sull’utilizzo della luce come strumento che può cambiare la percezione umana, ho pensato fosse interessante creare una borsa che potesse richiamare l’attenzione su di sé grazie ai particolari giochi di luce che si creano attraverso i riflessi”. 
Si tratta di un progetto speciale realizzato da Gherardini in collaborazione con Yoox.com, dove è in vendita, e presentato nell’ambito della terza edizione della mostra Limited/Unlimited”, al Palazzo della Civiltà Italiana, l’8 e il 9 luglio 2011.
http://glieventidelmarchese.blogspot.com/
 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il Blog del Marchese Copyright © 2021 - Website Development 

close-link

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi