Il teatro della Bellezza: Napoli

reggia di portici

Metti la capitale di un grande regno europeo, il mare, i vicoli, l’arte, i profumi contrastanti, la musica, i rumori incessanti, il barocco che si scontra con le devastazioni compiute nel tempo: benvenuti a Napoli. Greci, Romani, Angioini, Aragonesi, Spagnoli, Francesi…tutti incantati dalla sua bellezza.

Sono in questa meravigliosa città per partecipare al ballo del CNI, Corpo della Nobiltà Italiana Circolo Giovanile. Due giorni da turista tra le stradine del centro che regalano inaspettati visioni di palazzi monumentali accanto a banchetti improvvisati di venditori abusivi.
Il palazzo del Principe Diomede Carafa con l’enorme testa di cavallo in terracotta (l’originale si trova nel Museo Archeologico) donata da Lorenzo il Magnifico.

palazzo diomede carafa
Strabilianti chiese dove le sepolture delle nobili famiglie del Regno incantano lo sguardo. Mi divertono gli antichi sepolcri, le figure sembrano distese per godere il sole di una bella giornata napoletana.

napoli momumenti
Le collezioni del Museo Civico Filangieri riaperto al pubblico da pochi anni dopo essere stato “dimenticato”, oggi più che mai bisognoso delle attenzione delle Istituzioni e dei Privati.

museo filangieri
Le ville del Miglio d’Oro costruite per l’amenità del luogo dai nobili di corte, alcune recuperate molte in totale fatiscenza come la villa del duca d’Elboeuf, costruita su disegno di Ferdinando Sanfelice, abbellita con i manufatti recuperati da quelli che sarebbero diventati gli scavi archeologici di Ercolano. Il Re Carlo di Borbone visitandola si innamorò talmente di quei luoghi che fece costruire la Reggia di Portici e successivamente acquistò la villa trasformandola in dependance della reggia.

reggia di portici
Come non soffermarsi, come non pensare. Una città che è un vero teatro all’aperto, dove ogni giorno va in scena la vita e la morte, dove tra i presepi di San Gregorio Armeno spunta fuori un anziano vestito da Pulcinella che attira i turisti pronunciando parole incomprensibili. In quella maschera e nel suo sorriso beffardo si consuma il dramma quotidiano di questa città.

san gregorio armeno a napoli reggia di portici reggia di portici reggia di portici reggia di portici reggia di portici reggia di portici reggia di portici IMG_8370 villa delle ginestre miglio d'oro IMG_8285 biblioteca museo filangieri IMG_8128 IMG_8122 napoli momumenti chisa di san domenico maggiore a napoli chisa di san domenico maggiore a napoli chisa di san domenico maggiore a napoli chisa di san domenico maggiore a napoli chisa di san domenico maggiore a napoli chisa di san domenico maggiore a napoli IMG_8023 palazzo reale napoli IMG_8013 palazzo reale napoli palazzo diomede carafa IMG_7990 gesù nuovo a napoli palazzo venezia a napoli palazzo venezia a napoli palazzo venezia a napoli palazzo venezia a napoli IMG_7960 IMG_7954 santa chiara tombe borboni santa chiara tomebe borboni san gregorio armeno a napoli san gregorio armeno a napoli san gregorio armeno a napoli san gregorio armeno a napoli


Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il Blog del Marchese Copyright © 2021 - Website Development 

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi