Farhad Re la sacca da sera

Campagna Pubblicitaria

Farhad Re nasce nel 2001 specializzata in Alta Moda realizzando abiti indossati da donne del calibro Catherine Deneuve, Brigitte Nielsen, Ursula Undress, Joan Collins e molte altre.

Nel 2010 decide di puntare sugli accessori e nello specifico sulle borse, senza dubbio l’oggetto piu’ desiderato ed utilizzato dalle donne. Farhad Re vuole una borsa che non sia solo la bella cornice di un abito ma anche, e soprattutto, funzionale.

Vi presento care amiche la Sacca. Cosa possiede di particolare?

1

La Sacca ha il doppio manico, quello da giorno realizzato con lo stesso pellame della borsa e quello gioiello da sera in metallo intrecciato (nickel o color oro). E’ davvero semplice la sostituzione di uno con l’altro bastano due semplici click laterali.Pelle vintage con tracolla lunga

La sacca viene proposta in due pellami diversi e contrastanti tra di loro, pelle vintage, invecchiata e rovinata prima della finitura lucida attraverso diversi passaggi tra cui una centrifuga con pietre che la rendono all’occhio quasi vecchia e vissuta, e la versione in crosta non molto leggera al fine di mantenere, grazie alla rigidità, il volume e le forme dovute e volute.

 

All’interno è proposta una pochette nella stessa tinta e lavaggio, legata con una catenella agli anelli laterali della borsa, molto utile in una borsa capiente, soprattutto per gli oggetti più piccoli.Sacca grande e piccola a confronto

Entrambi i materiali ad effetto vissuto, la rendono simile ad una sacca anni ‘60/’70 originale, con la particolare possibilità di trasformarla in un oggetto chic sostituendo il manico, volutamente vistoso e lucido, che lascia trasparire l’effetto voluto dell’invecchiamento della pelle.  Pelle vintage grande 

Proposta in tre diverse misure, grande, media e la piccola pensata con l’idea delle dimensioni di una pochette ma in una visione totalmente nuova, non più rigida e sagomata a cui siamo abituati ma bensì morbida e senza specifica forma. Per questo motivo, la scelta del designer di rifinire le sacche senza foderarle per non influire e modificare il movimento naturale delle pelle.

 

Entrambi le cartelle colore della versione Vintage e della versione in Crosta sono ricche di varianti, i colori base assumono sfumature nuove, come il bianco che nella variante off white sembra un bianco già utilizzato, il celeste che nella variante turchese prende le sfumature degli azzurri marini e il rosso che diventa uno sfumato rosso corallo brillante.

Tutta la collezione Farhad Re dai pellami agli accessori è rigorosamente Made in Italy.

Se l’articolo ti è piaciuto clicca su Fb Mi Piace

http://glieventidelmarchese.blogspot.com/

 


Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il Blog del Marchese Copyright © 2021 - Website Development 

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi