Abbottega la cucina della tradizione

04

Milano, 5 dicembre 2011.

Poco meno di un anno fa apriva a Milano un locale dall’approccio innovativo. Unico nel suo genere, Abbottega, via Muratori 11, deve il suo successo alla scelta di un imprinting fortemente newyorkese, che non dimentica però i sapori e le tradizioni della nostra terra.

Aperto dalle 7 del mattino a mezzanotte da Abbottega si può spaziare tra proposte culinarie che vanno dal dolce al salato partendo dalla colazione, per arrivare al pranzo, alla merenda, all’aperitivo, alla cena.

Si comincia la giornata con le colazioni di casa con pane e marmellata, torte fatte in casa e ciambelle, oppure breakfast salati con la tradizionale pizza romana prosciutto e fichi oppure con la ricotta fresca e le focacce ripiene di formaggi o affettati vari. Pranzi caserecci con zuppe, taglieri con una ricca varietà di salumi e formaggi oppure merende, aperitivi e cene arricchiti da una carta di vini di circa 300 etichette.

Ma da Abbottega si può anche fare la spesa di prodotti tipici e sono disponibili i cestini pensati per portare a casa tutti gli ingredienti per cucinare alla romana (una gricia, una carbonara, un’amatriciana) o alla toscana (zuppe di legumi o tagliatelle o ravioli al ragù) con gli amici o con la dolce metà: una speciale cena, guidati dalle ricette originali. Il tutto all’insegna della riscoperta dei veri sapori e del mangiar sano, a prezzi competitivi.

Abbottega. Un nome che già ci suggerisce il suo concept: il ritorno alla sana tradizione della “bottega”, dove ritrovare il sapore dei prodotti e dei piatti tipici provenienti da Lazio, Umbria e Toscana, che non si ha modo solo di acquistare, ma anche di assaggiare direttamente all’interno del locale aperto dal mattino al dopo-cena.

Mi piaceva l’idea di offrire a Milano un luogo che uscisse dagli schemi classici della ristorazione e che avesse un approccio al passo con la sua anima sempre più internazionale, racconta David Ranucci, ideatore e gestore, tra i ristoratori italiani più famosi anche all’estero. A un anno dall’apertura di Abbottega posso dire che la nostra scelta si è dimostrata vincente e lo conferma la crescente offerta di locali che ripropongono questo format.

Se l’articolo ti è piaciuto clicca su Fb Mi Piace
http://glieventidelmarchese.blogspot.com/


Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il Blog del Marchese Copyright © 2021 - Website Development 

close-link

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi