Shampoo Challenge mania su TikTok e Twitter

Sarà che in quarantena il tempo da trascorrere chiusi in casa è davvero tanto e le idee su come utilizzarlo iniziano a mancare. Sarà che il lockdown e la noia ad alcuni ha atrofizzato il cervello ed ecco in arriva in soccorso, da alcuni giorni, una nuova challenge che supera davvero tutti i limiti. Si chiama shampoo challenge, sai di cosa si tratta?

Shampoo challenge

Ma che cos’è questa shampoo challenge che imperversa sui social? Nello specifico, e per fortuna, è praticata solo su TikTok e Twitter ma sui due social si sono sviluppate due forme differenti di shampoo challenge.

Shampoo challenge TikTok


TikTok, social che ancora devo comprendere a cosa serva, rappresenta la parte casta ed innocente di questo gioco. Occorre acquistare acquistare uno shampoo viola e tingersi i capelli, mostrare quindi il prima ed il dopo. Questa challenge funziona particolarmente sui capelli biondi o comunque chiari.

Shampoo Challenge Twitter

Su Twitter il discorso cambia, e non poco. Il gioco diventa per adulti ed in pochissimi casi c’è chi cerca di sdrammatizzare questo risvolto hard.
Qui il gioco in cosa consiste? L’effetto astinenza da i suoi frutti ed ecco che migliaia di ragazzi e signori decidono di verificare se il loro organo di piacere funzioni ancora.

 La challenge consiste nell’appoggiare una bottiglia di shampoo sullo slip o sulle mutande, con la parte maschile “sveglia”, in erezione. Una sorta di mensola dove appoggiare di tutto. La fantasia e l’ironia sono ampie per questo oltre allo shampoo è stato utilizzato di tutto: libri, dischi, bottiglie di vino ed addirittura un fustino di detersivo, naturalmente a scherzo.

Speriamo che la quarantena finisca prima possibile!


Il Blog del Marchese Copyright © 2018 - Website Development 

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi