La piega perfetta…la esige il pantalone

piega pantalone classico

Piega pantalone classico

Un vero e proprio dramma dell’uomo single! Chi di noi non si è trovato davanti alla necessità di dover stirare a casa un pantalone classico con la piega quando dopo un lavaggio quella piega non c’è più. Ferro da stiro caldo, pantalone steso sull’asse…ma la piega come si prende? Se la sbagli rimendiare all’errore comporta un lavoro difficile, degno della più brava stiratrice.
Dalla stiratura del pantalone dipende l’eleganza del nostro look. Non sono un grande professionista, ne un ossessionato casalingo, ma ringrazio Rosy, la mia paziente e brava sarta, che ha impiegato un intero pomeriggio per farmi capire questa operazione e per avermi insegnato alcune dritte.

Piega pantalone classico
Il primo passo per una stiratura doc è la fase post lavaggio: stenditura.
Il pantalone va steso all’incontrario affinchè sia asciutto in tutte le sue parti, soprattutto nella zona tasche. Le gambe del pantalone e la vita avranno così una pari umidità a differenza che stendendole dal dritto. I pantaloni con la riga non vanno fatti asciugare troppo ma devono mantenere una umidità che verrà eliminata con la stiratura.

come stirare la piega del pèantalone da uomoEsistono due scuole di pensiero: stirare il pantalone alla rovescia; stirare dal dritto. Rosy consiglia quest’ultimo, ed effettivamente il risultato mi sembra eccellente. Fondamentale l’utilizzo di un pannuccio da stendere sulle parti da stirare per evitare l’effetto lucido. (va bene anche un fazzoletto di cotone)
Si inizia con lo stirare la vita e le tasche infilando il pantalone dalla punta dell’asse. Terminato questo passaggio inizia a questo punto l’arcano: la piega! Come farla? Fai corrispondere la cucitura interna con la cucitura laterale, in modo che si sovrappongano. In questo modo, avrai la certezza che la piega si formi proprio al centro. Quindi stira la gamba del pantalone per creare la piega, partendo dal fondo della gamba.
La piega deve arrivare fino alla vita del pantalone. Segna con il ferro da stiro più o meno decisamente la piega, a seconda del tuo gusto. Le gambe vanno stirate separatamente mai sovrapporle!

stirare la piega del pantalone
Terminata questa operazione di stiratura, sembra davvero complessa ma la pratica sarà maestra, afferra il pantalone dal fondo delle gambe e riponilo sull’appendiabiti piegato più o meno a metà.
Guarda compiaciuto il risultato, apri l’armadio e sii fiero di te stesso, il tuo look sarà degno di un vero gentleman.

gentlemen-peiga del pantalone-a-calling-vintage-11737439-975-1200


Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il Blog del Marchese Copyright © 2018 - Website Development 

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi