“L’AMORE è” il Charity Gala a favore della LILT Napoli

Credit photo Maurek Poggiante

“L’AMORE è” edizione 2020 Charity Gala a favore della LILT Napoli.

Si è svolta a Napoli, nella suggestiva cornice di Villa Mazzarella a Posillipo, la IX edizione de “L’ Amore è” il Charity Gala, ideato e promosso da Maridì Vicedomini, teso a sostenere il progetto “Ludoteca” attivato dalla Lilt Napoli all’interno dell’Istituto Tumori Pascale. La serata ha avuto inizio con un cocktail all’esterno della villa per poi proseguire con un piacevole susseguirsi di vari momenti dedicati alla moda, medicina, cinema, food & beverage.

Ad aprire la serata di beneficenza il dèfilè della maison Persechino con “Tellenae”, la collezione Primavera Estate 2020 ispirata ad un’antica città romana il cui sito non è ancora identificato. A seguire le avvolgenti e preziose pellicce di Umberto Antonelli e gli originali outfit realizzati interamente a mano dalla Sartoria Muti di Pina Muti.

Non solo moda ma anche cinema e tanti attori premiati dal Prof Adolfo Gallipoli d’Errico Presidente Lilt Napoli. Le giovanissime Erica De Lisio e Giovanna De Luca, allieve della Scuola Cinema dell’ Accademia di Belle Arti di Napoli, rispettivamente regista e sceneggiatrice del film breve “Nina e il cielo” tratto da un’ idea di Ester Gatta. Premiati sempre per la sezione “Cinema”, Roberto Gasparro regista del film “Lui è mio padre”, Barbara Bacci, Tony Sperandeo, Massimiliano Rossi e Gianni Parisi, Giacomo Rizzo, Giovanna Rei, Ester Gatta.

Alla serata presenta l’artista Omar Hassan, noto per la sua particolare tecnica pittorica che utilizza il guantone da pugile come pennello per dipingere, che inaugurerà al “Pan” una mostra personale dal titolo “Sotto sopra”.
Per il settore medicina l’intervento del chirurgo plastico Ivan La Rusca. Ampio spazio anche alle degustazioni eno-gastronomiche con “Caffè Kamo”, Confetti Maxtris, “Cuore di Sfogliatella”, “Dolce e Caffè” di Aniello e Clorinda Esposito, “Smaart6 l’Italiana” birra artigianale di alta qualità, e “Da Pasqualino al Borgo Loreto” la storica ditta del maestro pizzaiolo Giovanni Gallifuoco con la moglie Annamaria Mazzotta.
Taglio della torta e dinner buffet per i selezionati ospiti.

amore

 


Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il Blog del Marchese Copyright © 2018 - Website Development 

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi