Gilet da uomo: regole per un look perfetto

gilet-maschili-autunno-inverno-2016-2017

Gilet da uomo: regole per un look perfetto

Indosso
gilet Belmonte 1938; sneaker Brador; pantaloni di lana Entre Amis; trench in pelle Gucci; cravatta e fazzoletto Calabrese 1924
Wearing
gilet Belmonte 1938; sneaker Brador; trousers Entre Amis; trench Gucci; tie and pochette square Calabrese 1924

come indossare il gilet

Il gilet, o panciotto, è uno dei capi del guardaroba maschile ritornato in auge dopo essere stato per molto tempo abbandonato. Le sue origini risalgano addirittura al sec. XVIII nell’ambito della corte reale inglese ed aveva la funzione pratica di coprire le bretelle che si abbottonavano sull’esterno dei pantaloni. Il panciotto si caratterizza per avere un retro dal tessuto differente, raso di seta, rispetto al davanti ed una fibbia che serve a regolarne la vestibilità. Oggi vengono realizzati diversi tipi di gilet: monopetto, doppio petto, con rever a lancia o collo sciallato. Il taschino a sinistra in passato serviva a riporre l’orologio a cipolla ma difficilmente oggi trova il medesimo utilizzo.
Il gilet è un capo eclettico quindi può essere indossato per un look classico (il famoso abito tre pezzi), o per un look casual. Nel primo caso il panciotto deve essere dello stesso tessuto e colore dell’abito. Occorre inoltre indossare a corredo la cravatta o il papillon. Nel look casual si può indossare un gilet in contrasto per tessuto o colore, ma vi consiglio sempre di acquistare panciotti dai tessuti e colori facilmente abbinabili. Sia nell’uno che nell’altro caso occorre rispettare alcune regole fondamentali.

belmonte-1938-autunno-inverno-2016-2017
COME INDOSSARE IL GILET
Deve essere lungo in modo tale da coprire la vita di chi lo indossa e la cintura dei pantaloni, che vi sconsiglio di indossare poichè va a dare volume nel centro del punto vita. Preferibili le bretelle che alzano il pantalone in modo naturale. Le parti laterali ed il retro possono essere leggermente più corte.
Deve essere aderente al corpo e sovrapporsi ai pantaloni. In questo modo anche quando ci si muove la camicia non sarà in vista.
Le spalle del gilet devono essere stese contro le spalle e sotto alle punte del colletto della camicia.
Può essere indossato da solo o sotto la giacca, in questo caso la forma a V della scollatura deve essere visibile e non coperta dal bavero della giacca.
L’ultimo bottone in basso va lasciato slacciato per facilitare i movimenti del corpo. Nel caso di abiti da cerimonia invece va sempre abbottonato fino in fondo. Si indossa su una camicia e mai su una t-shirt, anche se alcuni osano in questa scelta.
pantaloni-a-quadretti-da-uomo entre amis sneaker-arancione-da-uomo the italian gentleman gilet-uomo-autunno-inverno-2016-2017 brador-autunno-inverno-2016-2017 il blog del marchese


Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il Blog del Marchese Copyright © 2018 - Website Development 

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi