Bon Ton sugli auguri di Natale: #NoTag

auguri di natale

Auguri di Natale: come scriverli.

Gli auguri per le feste di Natale sarebbe sempre meglio farli di persona sfoderando una bella stretta di mano coordinata ad un sorriso pieno di positività (per conoscenti), o un caloroso abbraccio (riservato a parenti e ad amici). Ma molto spesso accade che le persone a Noi care siano lontane. Sorge la necessità di far giungere a queste la nostra amicizia, il nostro affetto o la nostra buona educazione. Vediamo quali mezzi abbiamo a disposizione e soprattutto come utilizzarli senza rischiare che i nostri auguri sia “non graditi”. Inviare gli auguri a tutte le persone con le quali si hanno dei rapporti, comprese quelle che non si contattano da tempo, può essere un’ottima occasione per riagganciare rapporti sopiti dal trascorrere del tempo.
Regola generale
Chi riceve gli auguri si aspetta di leggere un augurio sincero, originale, diverso a seconda del legame che intercorre con il mittente.
SMS e Whatsapp
Mezzi tra i più diffusi, sopratutto whatsapp, ma i meno graditi e sentiti da parte di chi riceve il messaggio di auguri (almeno a mio parere). Perchè? Per il semplice motivo che chi lo riceve sa bene che la stessa ed identica frase è stata inviata a tutta la lista contatti della rubrica (tra loro sparleranno della tua mancanza di fantasia nell’aver inviato una identica frase). Si tratta del mezzo più impersonale e sbrigativo che possa esistere. Il più delle volte accompagnato da fotografie o video che rasentano il trash se non vere e proprie foto incubo. Con piccole accortezze utilizza la tecnologia a tuo vantaggio. Fai una selezione dei contatti ed evita di inviare lo stesso “copia ed incolla” a persone che si conoscono tra di loro. Per rendere “più personale” il tuo whatsapp allega una immagine, una foto che esprima il tuo Natale e la felicità che vuoi condividere con chi lo riceve. Evita categoricamente un messaggio di auguri creando una chat collettiva. Le imprecazioni dei tuoi amici potrebbero avere effetto e potresti finire a letto con 39 di febbre proprio il giorno di Natale.

Buon-Natale-Facebook
Facebook
Valgono le stesse regole di whatapp, in più questo straordinario social permette una mefistofelica possibilità: il TAG. Foto di alberi e palle di Natale, panettoni pieni zeppi di uvetta (che io odio), grossi culi apotropaici ricolmi di centinaia di Tag di profili personali (violazione privacy). Se non vuoi perdere tempo nell’inviare messaggi singolarmente perchè devi farlo perdere agli altri? I tuoi contatti si troveranno costretti ad eliminare il fatidico tag per non rischiare di trascorre il giorno di Natale ad essere infastiditi inesorabilmente dalle notifiche ricevute. Se non togli il tag non avrai mai tempo per mangiare il panettone. Se proprio vuoi essere sbrigativo scrivi solo ed esclusivamente il messaggio di auguri sul tuo “muro”. Lascia alla gentilezza ed educazione dei tuoi amici rispondere laddove  lo riterranno opportuno o gradito. No TAG deve essere il regalo che tu farai agli amici di facebook.

cartoline_antiche_di_buon_anno
Biglietti e cartoline
Resta il metodo più antico ma il più elegante che possa esistere…merce rara in poche parole. Munisciti di una penna (oggetto ormai desueto) meglio stilografica; di una bella carta filigranata o di un biglietto natalizio decoroso e non troppo luccicante e con immagini kitsch. Evita biglietti musicali, quelli che pesano quanto un libro ed una volta aperti possono creare solo panico, sconcerto e rischio infarto.

come_scrivere_gli_auguri_di_buon_natale_e_buon_anno_nuovo

Non scrivere mai in stampatello ma in corsivo. Attraverso il corsivo la persona esprime la propria individualità rivela la sua vera natura.
Cosa scrivere? Meglio una frase fatta che una frase brutta. Esempio di frasi fatte di Auguri di Natale ma evergreen come un cappotto in cammello (ricordati di utilizzare il Lei se non siete troppo in confidenza)
Auguro a te ed alla tua famiglia un sereno Natale e un felice anno nuovo.
A te e tuoi cari i migliori auguri per un sereno Natale e un felice anno nuovo.
Ti auguro di cuore un lieto Natale e un felice anno nuovo.
Ti auguro di trascorrere serenamente le prossime feste e che il nuovo anno sia per te fonte di prosperità e di gioie.
Ti invio i miei più sentiti Auguri di Buon Natale.
Auguri di serene festività, di felicità e pace.
Non mi resta che augurarti un Buon Natale e ti prego non taggare nessuno!

cartoline_antiche_di_buon_anno


Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il Blog del Marchese Copyright © 2018 - Website Development 

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi