Come abbinare una scarpa animalier

Come abbinare una scarpa animalier

C’è chi tende a pensare che il mocassino da uomo sia sempre da scegliere in pelle in tinta unita, al massimo scamosciata. Al giorno d’oggi fortunatamente anche l’uomo può osare più di un tempo, prediligendo anche per il mocassino da uomo elegante modelli con fantasie a piacere, anche leopardate o con dettagli principe di galles. L’importante sta nell’utilizzare l’abbinamento giusto, ma anche nello scegliere scarpe di qualità, come ad esempio quelle proposte nella collezione Gianvito Rossi per il prossimo autunno/inverno.
Animalier, ma di qualità
Il primo passo da fare per chi desidera delle scarpe da uomo eleganti ma originali consiste nello scegliere un prodotto di qualità. La scarpa che non mostra il meglio di sé, in pelle che si rovina solo a guardarla, o addirittura in materiale sintetico scadente, è meglio evitarla. Se proprio ne dobbiamo avere un paio, allora scegliamo la più anonima possibile: nessuno la noterà e non dovremo dare giustificazioni. Se invece vogliamo indossare qualcosa di molto originale, acquistiamo la scarpa più bella e di qualità che possiamo trovare. Questo garantirà al nostro look particolare quel tocco di lusso e di design fondamentale in queste situazioni. Un mocassino maculato o uno stivaletto in pelle devono essere del migliore materiale oggi disponibile in commercio, rifiniti con grande cura e da sapienti artigiani del settore, questo permette alla scarpa di essere protagonista come merita.

Come abbinare le scarpe originali
Oggi la moda porta a suggerire abbinamenti originali in ogni situazione, la questione però è che non tutti possono indossare un paio di mocassini in fantasia animalier. Molti uomini eleganti e raffinati prediligono infatti fantasie classiche, o anche la semplice tinta unita per le scarpe. Del resto se si sceglie una scarpa elegante da uomo di alta qualità, questa sa farsi notare anche se è di un semplice testa di moro, o anche nera nella più classica tradizione. Ricordiamoci però di evitare abbinamenti troppo azzardati, soprattutto quando indossiamo un abbigliamento molto classico, come i tradizionali abiti da cerimonia. Una scarpa marrone con un abito nero si fa notare, ma non nel modo migliore. Conviene in genere prediligere colori in perfetto abbinamento, in modo da essere sempre eleganti in ogni situazione. Per un abbigliamento più casual o sportivo la scarpa da uomo elegante sa farsi invece notare al meglio.

animalierLe scarpe da giorno o da sera
Esistono poi delle regole non scritte che riguardano la scelta del tipo di scarpa da indossare in ogni occasione, o del colore più adatto a seconda dell’ora del giorno. Chi ama l’abbigliamento classico deve sapere che il mocassino da uomo colorato vivacemente e molto chiaro è adatto per il giorno, ma si deve evitare la sera, quando i colori scuri e le fantasie più sobrie sono decisamente più indicate. Nelle occasioni speciali, come ad esempio cerimonie o feste di classe, si consiglia l’utilizzo della scarpa stringata, mentre il mocassino è più indicato per le situazioni informali, quando anche un abbigliamento casual può essere perfetto.


Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il Blog del Marchese Copyright © 2018 - Website Development 

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi