Chianti Lovers 2020 alle Anteprima di Toscana

Chianti Lovers 2020 alle Anteprima di Toscana.

Caro Gentleman,
quest’anno ho preso parte al Chianti Lovers che si è tenuto a Firenze nella Fortezza da Basso e precisamente nel Padiglione Cavaniglia. Cos’è il Chianti Lovers? Naturalmente una manifestazione legata al mondo del vino, promossa dal Consorzio Vino Chianti e dal Consorzio Tutela Morellino di Scansano, che ha visto protagoniste 119 cantine, 488 etichette in degustazione e 206 in anteprima. Entrambi i consorzi hanno presentato l’annata 2019 e la riserva 2017.

Tutti i #chiantilovers, dalle 16 alle 21, hanno potuto assaggiare e conoscere il Sangiovese, vitigno principe del Chianti, quest’anno in uscita con le nuove annate Chianti DOCG 2019 e Riserva 2017 e Morellino di Scansano DOCG Annata 2019 e Riserva 2017.

Protagonisti del Chianti Lovers i vini delle aziende del Consorzio e dei Consorzi di Sottozona: Rufina, Colli Fiorentini, Colli Senesi, Colli Aretini, Montalbano, Colline Pisane, Montespertoli, oltre alle etichette di 24 cantine maremmane per il Morellino di Scansano. L’evento è stato realizzato con il cofinanziamento FEASR-PSR 2014-2020 della Regione Toscana.

Il Chianti DOCG archivia l’anno appena trascorso con un deciso segno positivo: le bottiglie vendute sul mercato interno sono cresciute del 6,3%, mentre quelle sul mercato internazionale segnano una crescita dell’1%, nonostante il calo della Germania (dove si è registrato un -10%) e la sostanziale stagnazione degli Usa. Accolta con grande soddisfazione da parte del presidente Busi la notizia dell’esclusione dei dazi Usa riguardanti i prodotti italiani di pasta, olio e vino.

lovers


Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il Blog del Marchese Copyright © 2018 - Website Development 

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione mediante cookie, nel rispetto della tua privacy e dei tuoi dati. Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi